Affettatrice da bar, ristorante, pizzeria, professionale: le caratteristiche

L’affettatrice è uno degli strumenti più utili e quindi più presenti in bar, ristoranti e pizzerie.
L’affettatrice professionale ha delle caratteristiche che la rendono differente da quelli finalizzate ad uso domestico. E’ un macchinario in uso tutto il giorno, le cui lame e componenti devono sopportare uno sforzo continuo nel tagliare prodotti alimentari, a volte molto resistenti come i salumi stagionati.
Per questi motivi le affettatrici professionali hanno un costo più elevato rispetto alle normali affettatrici, ma hanno anche delle caratteristiche tecniche differenti.

La potenza dell’affettatrice influenza molto la qualità e consecutivamente anche il prezzo, ma ciò influisce solo in parte sul taglio. Ciò a cui va posta la giusta attenzione è il tipo di corrente che caratterizza il suo funzionamento. In caso di corrente continua l’affettatrice potrebbe necessitare di una sosta di diversi minuti prima di essere riutilizzata per evitare un surriscaldamento, mentre gli apparecchi a corrente alternata possono sostenere per più tempo il carico di lavoro.
Ne esistono di diversi tipi con dimensioni e pesi differenti.
Il design influisce molto sulle prestazioni di questo strumento. Generalmente la lama ha un diametro di massimo 17 cm.
Nella parte inferiore devono essere installati sempre dei cuscinetti anti-scivolo che permettono di operare in piena sicurezza, senza il rischio che l’affettatrice sfugga dalla mani.
Un altro particolare importante è il sistema di blocco del prodotto che deve essere affettato. In particolare è necessario che i dentini siano adatti ed appuntiti per trattenere il salume o il formaggio, e il meccanismo deve scorrere bene per facilitare l’operazione di taglio.
In tutte le affettatrici professionali queste componenti sono in metallo.

Affettatrici con fasce di prezzo basse possono avere la parte inferiore rivestita in plastica, che non assicura una buona stabilità e per questo deve essere utilizzata per tagli semplici di prodotti dalla consistenza morbida.
Alcune affettatrici si possono richiudere e questo offre un importante vantaggio per tutti quei professionisti che hanno problemi di spazio nella loro cucina.
La potenza dell’affettatrice non deve essere troppo bassa, altrimenti il taglio risulterà difficoltoso.
Le lame devono essere in acciaio inox, materiale che si adatta perfettamente anche a tutti gli altri componenti perché garantisce sicurezza e facilità nella pulizia. Maggiori informazioni su miglioreaffettatrice.it