Una cosa che molti proprietari di casa non si rendono conto è il numero di vantaggi che vengono con i condizionatori a finestra. Queste unità di aria condizionata possono essere un modo efficace per raffreddare la vostra casa nel caldo dell’estate, oltre ad essere un ottimo modo per mantenere la vostra casa confortevole durante i mesi più freschi dell’anno. Se state pensando di installare una di queste unità nella vostra casa, è una buona idea capire le basi di ciò che queste unità sono e di cosa sono in grado di fare. Le informazioni in questo articolo vi aiuterà a prendere una decisione più informata e, si spera, vi permetterà di acquistare l’unità che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Fondamentalmente, i condizionatori a finestra sono classificati in base alla classe energetica delle unità, che sono misurate da BTU – generalmente comprese tra 5.000 e 12.500. Le BTU sono semplicemente un’unità di misura che ti dice esattamente quanto efficientemente un’unità è in grado di ridurre la temperatura in una certa area. In generale, devi aspettarti di ottenere circa 20 BTU per metro quadrato di raffreddamento che ti serve, anche se altre considerazioni, come una finestra con correnti d’aria o una maggiore umidità possono spingere la figura un po’ verso l’alto o verso il basso. In generale, più alti sono i BTU di questi apparecchi di condizionamento, più velocemente si raffreddano nella stanza in cui ti trovi.

Un altro aspetto di questi condizionatori a finestra che dovreste conoscere sono le modalità di funzionamento che sono a vostra disposizione. Ci sono fondamentalmente tre diverse modalità di funzionamento tra cui potete scegliere quando acquistate uno di questi apparecchi di raffreddamento, e sono indicate come le modalità ciclica, la variabile e il controllo del ventilatore. Nella modalità ciclica, l’unità funzionerà su tutte e tre le impostazioni contemporaneamente, che è praticamente l’opzione più versatile che avete per questi condizionatori. Potete impostare la modalità ciclica per monitorare la temperatura e l’umidità nella vostra casa costantemente in modo che possa fare il suo lavoro al raffreddamento della vostra casa ogni volta che le condizioni sono le migliori e solo quando è necessario.

Sicuramente la scelta di un buon condizionatore va ad incidere molto sul benessere in casa, a patto che si sappia effettivamente quale modello scegliere e dove acquistarlo al prezzo migliore. Se non sapete da dove partire per trovare il vostro nuovo condizionatore vi consiglio essenzialmente di seguire il link che vi lasceremo in fondo a questo articolo.

Se vuoi leggere di più su quanto scritto e approfondire l’argomento, visita il sito www.condizionatoremigliore.it